Senza rete

Maurizia Cacciatori

Caratteristiche

AREA: Sport&Prestazione

ARGOMENTO: Biografia

PAGINE: 224

PREZZO: EURO 18,00

FORMATO: 14 x 21,5 

ISBN: 9788885493308

Condividilo

“Ho sempre pensato che la vita sia una miscela tra episodi che accadono e decisioni che con coraggio decidi di affrontare.” E Maurizia Cacciatori la sua vita l’ha sempre affrontata spinta da un forte desiderio di libertà e da una forza incrollabile. Uscita di casa a sedici anni per inseguire la passione della pallavolo e liberarsi da regole troppo strette, ha collezionato titoli nazionali e internazionali, fino alla nomina come migliore palleggiatrice al mondo, una serie di avventure con le compagne di squadra e ben ventidue traslochi in giro per il mondo. Con lo stesso spirito ha affrontato i momenti meno felici come l’esclusione dalla Nazionale o una fuga dall’altare a una settimana dal matrimonio. Oggi Maurizia è madre di due bambini che hanno i suoi stessi occhi e si è costruita una carriera completamente nuova. Senza rete è il racconto emozionante, coinvolgente e a tratti comico di una donna che ha imparato l’arte più difficile: quella di reinventarsi per ricominciare.

“Ora che la guardo, la mia vita
è stata di sicuro intensa, complicata,
meravigliosa, struggente, caotica,
ricca di colpi di scena e di buone lezioni.
Una storia che, nel bene e nel male,
ho scritto sempre liberamente.
Una storia che vale la pena raccontare.”

“Ora che la guardo,
la mia vita
è stata di sicuro intensa, complicata, meravigliosa, struggente, caotica, ricca di colpi di scena e di buone lezioni. Una storia che, nel bene e nel male, ho scritto sempre liberamente. Una storia che vale la pena raccontare.”

Maurizia Cacciatori è una delle più grandi campionesse della pallavolo italiana. In carriera ha conquistato 5 scudetti, 5 Coppe nazionali, 3 Supercoppe italiane, 3 Coppe Campioni (Bergamo 1997 e 2000, Tenerife 2004), 1 Coppa CEV (Napoli 1999). È stata capitana della Nazionale dove ha totalizzato 228 presenze, vincendo un oro ai Giochi del Mediterraneo (2001), un bronzo e un argento agli Europei del 1999 e del 2001. Nei campionati mondiali del 1998, a Osaka, viene eletta miglior palleggiatrice. Oggi, mamma di due figli, moglie, speaker aziendale, commentatrice tv, racconta per la prima volta in un libro la sua vita.

Condividilo

Cosa scoprirai leggendo l'anteprima del libro?

Senza rete – Maurizia Cacciatori

Grazie a questo primo assaggio potrai scoprire alcuni aneddoti familiari di casa Cacciatori legati all’infanzia di una Maurizia bambina,  “capitana” dei suoi due fratelli e di una Maurizia ragazzina, caparbia e ribelle, incapace di resistere alla chiamata del pallone.