Creare successi

La scienza della popolarità nell’era delle distrazioni

Derek Thompson

Caratteristiche

AREA: Business

ARGOMENTO: Marketing

PAGINE: 336

PREZZO: EURO 25,00

FORMATO: 14 x 21,5 

ISBN: 9788885493162

Condividilo

È possibile prevedere quali prodotti si affermeranno come grandi successi commerciali? Perché ci piace ciò che ci piace? Esistono degli elementi comuni e imprescindibili che legano tutti i grandi fenomeni pop? Si può capire in anticipo quali saranno le tendenze future? Sono queste le domande che hanno spinto Derek Thompson a compiere le approfondite ricerche da cui nasce questo libro. Creare successi è un illuminante e vivace viaggio nella cultura pop, dall’Impressionismo a Game of Thrones passando per Guerre stellari, alla scoperta del segreto della popolarità. E alla fine del tragitto ci ritroveremo in tasca la preziosa mappa dei punti fermi nel caotico mondo dei successi.

“Per vendere qualcosa di familiare, rendilo sorprendente. Per vendere qualcosa di sorprendente, rendilo familiare.”

“Per vendere qualcosa di familiare, rendilo sorprendente. Per vendere qualcosa di sorprendente, rendilo familiare.”

Derek Thompson è uno dei più seguiti giornalisti della rivista The Atlantic, su cui scrive di economia e media, e collabora frequentemente con CBS News. Partecipa regolarmente al programma radiofonico “Here and Now” della NPR in qualità di analista di notizie e appare spesso su canali televisivi quali CBS e MSNBC. Nel 2016 è stato nominato da Forbes fra i giovani di successo nella classifica 30 under 30 e ha ricevuto il premio “Best in Business” della Society of American Business Editors and Writers. Il suo primo libro Creare successi è un best seller tradotto in una dozzina di lingue.

Condividilo

Cosa dicono dell'autore

Cosa scoprirai leggendo l'anteprima del libro?

Creare Successi – La scienza della popolarità nell’era delle distrazioni

Grazie a questo primo assaggio potrai scoprire il potere seduttivo dei mezzi di comunicazione a partire da una ninna nanna di Brahms e passando per i maggiori successi planetari del nostro secolo.