Max Calderan

Max Calderan è un esploratore italiano noto per le sue imprese estreme tra cui le attraversate desertiche in solitaria. Esplora in completa autonomia i deserti più impraticabili. Raggiunge traguardi incredibili e scientificamente inspiegabili.

Nel febbraio 2020 ha attraversato il “Quarto Vuoto” dell’Arabia Saudita, 1.100 km di sabbia mai attraversata da nessuno prima di lui. In suo nome la “Calderan Line” è stata aggiunta nelle cartine geografiche della Penisola Araba.

Nel 2007 è stato il primo uomo al mondo ad attraversare la linea ideale del Tropico del Cancro in Oman
(437 km in 90 ore) e negli Emirati Arabi (365 km in 128 ore).

Detentore di 13 record mondiali, ha iniziato a praticare arrampicata e sci estremo, raggiungendo in seguito
riconosciuti livelli di performance in oltre quindici discipline sportive. Ha formato centinaia di atleti. Ha
ricoperto ruoli manageriali presso importanti aziende farmaceutiche e svolto ricerche sulla privazione del
sonno e sui meccanismi di difesa che regolano la paura.

Fondatore della Desert Academy, svolge attività di consulenza sportiva e professionale in Emirati Arabi
Uniti. Ha pubblicato sulla rivista scientifica The Journal of Sports Medicine and Physical Fitness. Nel 2014 Al
Jazeera ha prodotto il documentario Figlio del deserto sulle sue imprese.

Il suo libro più recente è La perfezione esiste (Roi Edizioni)

I libri dell'autore

Articoli correlati

Video dell'autore

Resta aggiornato
Iscriviti alla newsletter

Ricevi notizie sulle nuove uscite e gli eventi della casa editrice, contenuti interessanti e promozioni