Enzo Muscia

Tutto per tutto
Una storia di svolta incredibile e inaspettata che ha ispirato la fiction RAI

Enzo Muscia

Tutto per tutto
Una storia di svolta incredibile e inaspettata che ha ispirato la fiction RAI
Pagine: 176
ISBN: 9788885493384 Categoria
Data di pubblicazione: 14/11/2018

Novità

Prossima uscita

Tutto per tutto

Storia di un’impresa italiana di cuore e intraprendenza

Condividi

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

-5%
18,05 

Novità

Prossima uscita

al momento non disponibile

Stiamo lavorando per approvvigionare le scorte prima possibile.

  Sarà disponibile dal: 14/11/2018Vuoi ordinare questo libro appena sarà disponibile?

Tutto per tutto racconta la storia straordinaria di Enzo Muscia, vero e proprio caso mediatico che ha animato le pagine della stampa e ha ispirato la fiction Rai Il mondo sulle spalle. Partito come operaio elettrotecnico e arrivato a ricoprire il ruolo di responsabile vendite all’interno del ramo italiano di una grossa società francese, quando nel 2011 la casa madre decide di chiudere l’attività e licenziare tutti i dipendenti, Muscia si trova di fronte a una svolta inaspettata nella sua vita: decide di ipotecare la casa e investire tutti i suoi risparmi per rilevare e far rinascere l’azienda che lo ha licenziato. 

Vicenda più unica che rara in tempi di crisi, l’esperienza di Enzo Muscia gli è valsa l’onorificenza di Cavaliere dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana “per lo spirito di iniziativa, il coraggio e la generosità con cui ha dato vita all’azienda A Novo riassumendo i colleghi licenziati dalla precedente gestione”.

Puoi acquistare anche nei maggiori negozi online

amazon-shop

“Nella vita reale i grandi cambiamenti possono avvenire anche attraverso piccole rettifiche dello status quo.”

Enzo Muscia è un imprenditore lombardo. Appassionato di elettronica sin da bambino, inizia a lavorare comeoperaio alla Electrolux, dove dà avvio a una…

Dicono del libro

“Per poter lavorare, Enzo Muscia è diventato il padrone dell’azienda che lo aveva licenziato. E per dimostrare che la chiusura della ditta era stata una follia ha riassunto i vecchi dipendenti e si è ripreso una fetta del mercato che aveva perso. Raccontarla così è facile, ma quando ci sei dentro da disoccupato non è facile andare controcorrente come i salmoni, rischiando il tutto per tutto per raggiungere il traguardo.”

CORRIERE DELLA SERA

Percorsi correlati

Altri libri che ti potrebbero interessare

Resta aggiornato
Iscriviti alla newsletter

Ricevi notizie sulle nuove uscite e gli eventi della casa editrice, contenuti interessanti e promozioni

Resta aggiornato
Iscriviti alla newsletter

Ricevi notizie sulle nuove uscite e gli eventi della casa editrice, contenuti interessanti e promozioni