Ecco i trucchi del linguaggio digitale

Ormai viviamo tutti dietro (anzi dentro) a uno schermo. Ma il modo per generare fiducia ed empatia online c'è: basta seguire piccole ma essenziali regole sulla tastiera.
13 Aprile 2022

Può spiegarci come si usano correttamente?
Gli emoji non sono altro che piccole facce progettate per imitare la gamma emotiva di quelle umane. Nel mondo reale completiamo le nostre espressioni con i gesti delle mani e delle braccia e con il tono della voce. Online, gli emoji replicano le nostre espressioni facciali fornendo consistenza e contesto alle nostre comunicazioni digitali. Non sono, e non devono essere, solo appannaggio degli adolescenti. Detto questo, vanno usati con cautela, e in modo diverso a seconda della tua cultura e del tuo Paese d’origine. È importante usare con moderazione anche i puntini sospensivi: dato che segnalano un pensiero non finito, creano spesso confusione o esitazione e introducono un dubbio che può creare fraintendimenti. Infine, vanno calibrate le lettere maiuscole: una parola in lettere capitali viene recepita come se stessi urlando, quindi rileggi sempre attentamente i messaggi che scrivi.

Leggi l’intervista completa su Starbene

Articoli correlati

TUTTO SU   »

No results found.

Il tuo carrello
  • Non hai prodotti nel carrello.
Spedizione gratuita in tutta Italia

Condividi

Resta aggiornato
Iscriviti alla newsletter

Ricevi notizie sulle nuove uscite e gli eventi della casa editrice, contenuti interessanti e promozioni

Resta aggiornato
Iscriviti alla newsletter

Ricevi notizie sulle nuove uscite e gli eventi della casa editrice, contenuti interessanti e promozioni