Jeb Blount

La vendita mediante i canali virtuali è la nuova normalità. E non possiamo più tornare indietro.

La tecnologia era in vantaggio su di noi. Dovevamo semplicemente metterci al passo.
ROI EDIZIONI JEB BLOUNT, La vendita virtuale
Pagine: 224
ISBN: 9788836200207 Categoria
Data di pubblicazione: 09/09/2020

Il libro

L'autore

Una pandemia globale. Panico. Distanziamento sociale. Lavorare da casa. La crisi economica. In un batter d’occhio, siamo passati dagli aperitivi a quattr’occhi a quelli virtuali. Dalle conferenze di persona a quelle virtuali. Dalle lezioni in aula a quelle virtuali. Dalla vendita faccia a faccia a quella mediante i canali virtuali. La pandemia globale del coronavirus del 2020 ha impresso un’accelerazione all’adozione della vendita tramite i canali virtuali, proprio come la crisi finanziaria globale del 2007-2009 ha accelerato l’emergere di team di vendite interne (ossia responsabili delle vendite di prodotti o servizi della propria azienda per mezzo di telefono, email o altri canali online), e la ripartizione delle forze vendita in sviluppo commerciale, vendite, gestione clienti e soddisfazione della clientela (acquisizione, crescita e fidelizzazione). Con la sola differenza che ciò si è verificato in maniera più veloce, comprimendo in pochi mesi quanto avrebbe potuto impiegare dieci anni a concretizzarsi compiutamente.

In un istante, per rimanere rilevanti e competitivi, i venditori, i responsabili della gestione dei clienti, gli imprenditori e i professionisti hanno dovuto cambiare il modo in cui si relazionano con i clienti e i potenziali clienti. Analogamente, i clienti e i potenziali clienti hanno dovuto cambiare la modalità di interazione con i fornitori. L’evoluzione della tecnologia della vendita a distanza ha finalmente soddisfatto la domanda. La trasformazione digitale che negli ultimi vent’anni era stata una marea inevitabile che però montava lentamente, si è abbattuta su di noi come uno tsunami. Improvvisamente, la vendita attraverso i canali virtuali è diventata popolare. A differenza di molti altri momenti storici cardine nei quali le persone intelligenti sono state costrette, per necessità, a inventare la tecnologia per fronteggiare il momento difficile, in questo frangente la tecnologia era in vantaggio su di noi. Dovevamo semplicemente metterci al passo.

LEGGI ALTRI ESTRATTI

Lasciatemi perdere, Riccardo Pittis
Riccardo Pittis
Teoria e pratica della sconfitta dall'ex campione dell'era d'oro del basket italiano, drogato di vittoria e terrorizzato dall'idea di perdere.
Teoria e pratica della sconfitta dall'ex campione dell'era d'oro del basket italiano, drogato di vittoria e terrorizzato dall'idea di perdere.
Vivere il metaverso, Alessio Carciofi
Alessio Carciofi
"Ci sono diversi obiettivi che dovremmo porci per transitare verso il futuro dell'umanità. Il più ignorato è, semplicemente, assicurarsi che l'umanità rimanga umana."
Come vivremmo una giornata nel Metaverso? Come si trasformerebbero (o forse sarebbe meglio dire come si trasformeranno) le nostre abitudini quotidiane: il lavoro, la famiglia, le spese e gli svaghi?
Buon Business, Mihály Csíkszentmihályi
Mihály Csíkszentmihályi
Aziende che operano per la comunità e leader che portano avanti valori duraturi, una visione che dia significato alla vita, e che offrono speranza alla gente: questo è il "buon business"
Aziende che operano per la comunità e leader che portano avanti valori duraturi, una visione che dia significato alla vita, e che offrono speranza alla gente: questo è il "buon business"
ROI-CARBON-ALMANAC
Seth Godin
Tre capitoli dal Carbon Almanac per riflettere sui fenomeni che caratterizzano l'estate più calda degli ultimi anni
Le onde di calore e la siccità, gli effetti del caldo sulla salute e le isole urbane di calore: tre elementi per conoscere il cambiamento climatico di questi mesi e per parlarne e cominciare ad agire.
Jurriaan Kamer, Rini van Solingen, Elena Baroni
Velocizzare i processi senza sacrificare la qualità, lavorare sull'efficienza, costruire un nuovo modello di leadership e una nuova mentalità aziendale, nella quale ciascun dipendente è coinvolto, partecipativo e responsabilizzato in vista dello scopo finale, con la giusta strategia.
Estratto da Formula X di Jurriaan Kamer, Rini van Solingen, Elena Baroni
Jane McGonigal
"Vorrei che riusciste a prevedere i rischi 'inimmaginabili' a cui dobbiamo prepararci e anche il dolore 'incredibile' che vorremo evitare, in modo da poterli prevenire o almeno da mitigare i danni. Però vorrei anche che riusciste a immaginare di fare qualcosa di nuovo ed entusiasmante durante i prossimi dieci anni della vostra vita e anche in seguito."
Estratto da Immagina di Jane McGonigal

Condividi

Resta aggiornato
Iscriviti alla newsletter

Ricevi notizie sulle nuove uscite e gli eventi della casa editrice, contenuti interessanti e promozioni

Resta aggiornato
Iscriviti alla newsletter

Ricevi notizie sulle nuove uscite e gli eventi della casa editrice, contenuti interessanti e promozioni