Sebastiano Zanolli

Imparare a "so-stare" nel conflitto

Non portatore di caos ma terreno fertile per l'innovazione: bisogna riscoprire la natura positiva del conflitto per poter imparare a "litigare bene", tanto nella vita personale quanto in azienda.
ROI-EDIZIONI-Zanolli-Guerra-o-pace copertina
Pagine: 192
ISBN: 9788836201006 Categoria
Data di pubblicazione: 21/04/2022

Il libro

L'autore

Conflitti in azienda: il meglio o il peggio di noi?

Progredendo in un campo a noi più familiare, quello della vita in azienda, potremmo adattare la domanda di prima, relativa alla guerra, ai conflitti sul luogo di lavoro: fanno emergere il peggio o il meglio di noi? Sono una guerra o sono altro? Queste domande sono vitali per le finalità di questo libro e per il destino delle nostre imprese. E, anche qui, la risposta dipende dalle credenze e dai
pregiudizi di cui siamo dotati. Se crediamo che i conflitti siano portatori di guerra e caos, è chiaro che ne fuggiremo sempre e, come manager, cercheremo in ogni modo di evitarli. Se invece – e questa è la tesi del libro – li intendiamo come momento di crescita e ricerca dell’armonia, allora ci sforzeremo non di evitarli, ma di affrontarli con saggezza, pazienza e metodo. Non solo per imparare a gestirli, ma anche per includerli tra i processi fondamentali per una sana vita aziendale. “So-stare nel conflitto”, come suggerisce lo stesso Novara, anziché vivere e lavorare in una finta armonia che, lasciando macerare il problema, dà poi luogo a “infezioni”, più o meno gravi, che si estendono a tutta l’organizzazione.

Il conflitto incoraggia nuovi approcci e modi di pensare, fa sorgere domande nuove.
Il conflitto fornisce delle opportunità di ripensamento e riorganizzazione.
Il conflitto fornisce materiale e humus adatto all’innovazione, in ogni senso possibile. Infine il conflitto è propedeutico al cambiamento di comportamenti, processi e prodotti che comunque sono una costante necessaria per rimanere sul mercato, molto di più di quanto non lo sia una pace rigida, che costringe a una difesa intransigente dello status quo. “Il conflitto è semplicemente l’energia creata dal divario tra ciò che vogliamo e ciò che stiamo vivendo – afferma Nate Regier, psicologo clinico e autore di Conflict Without Casualties – e, se definiamo il conflitto come energia creata dal divario, allora la vera domanda è ‘Come useremo quell’energia?’”

LEGGI ALTRI ESTRATTI

Buon Business, Mihály Csíkszentmihályi
Mihály Csíkszentmihályi
La responsabilità dei leader nel costruire un futuro migliore e una vita ricca di significato
Aziende che operano per la comunità e leader che portano avanti valori duraturi, una visione che dia significato alla vita, e che offrono speranza alla gente: questo è il "buon business"
ROI-CARBON-ALMANAC
Seth Godin
Tre capitoli dal Carbon Almanac per riflettere sui fenomeni che caratterizzano l'estate più calda degli ultimi anni
Le onde di calore e la siccità, gli effetti del caldo sulla salute e le isole urbane di calore: tre elementi per conoscere il cambiamento climatico di questi mesi e per parlarne e cominciare ad agire.
Jurriaan Kamer, Rini van Solingen, Elena Baroni
Velocizzare i processi senza sacrificare la qualità, lavorare sull'efficienza, costruire un nuovo modello di leadership e una nuova mentalità aziendale, nella quale ciascun dipendente è coinvolto, partecipativo e responsabilizzato in vista dello scopo finale, con la giusta strategia.
Estratto da Formula X di Jurriaan Kamer, Rini van Solingen, Elena Baroni
Jane McGonigal
"Vorrei che riusciste a prevedere i rischi 'inimmaginabili' a cui dobbiamo prepararci e anche il dolore 'incredibile' che vorremo evitare, in modo da poterli prevenire o almeno da mitigare i danni. Però vorrei anche che riusciste a immaginare di fare qualcosa di nuovo ed entusiasmante durante i prossimi dieci anni della vostra vita e anche in seguito."
Estratto da Immagina di Jane McGonigal
Crypto Economy, Roberto Gorini
Roberto Gorini
Cosa sono gli NFT, quando e come nascono, quali sono le loro potenzialità: Roberto Gorini spiega i nuovi strumenti dell'attuale economia digitale.
Estratto da Crypto economy di Roberto Gorini
Fatti sentire - Megan Reitz, Hohn Higgins
Megan Reitz e John Higgins
Bisogna imparare tanto a parlare quanto a far parlare, per evitare silenzi che possono portare pericolose conseguenze.
Estratto da Fatti sentire di Megan Reitz e John Higgins

Condividi

Resta aggiornato
Iscriviti alla newsletter

Ricevi notizie sulle nuove uscite e gli eventi della casa editrice, contenuti interessanti e promozioni

Resta aggiornato
Iscriviti alla newsletter

Ricevi notizie sulle nuove uscite e gli eventi della casa editrice, contenuti interessanti e promozioni