Homepage » Innovare per sopravvivere
Alf Rehn
Nelle mie ricerche affiorano costantemente quattro temi ricorrenti. Uno è la tendenza delle imprese a lasciarsi affascinare dall’innovazione superficiale e dai prodotti dell’industria dell’innovazione.
Pagine: 
224
Prezzo: 
24,00 €
ISBN: 
9788885493698
Pubblicato: 
31/07/2019

Il libro

L'autore

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Le quattro R delle culture dell’innovazione profonda

Nelle mie ricerche affiorano costantemente quattro temi ricorrenti. Uno è la tendenza delle imprese a lasciarsi affascinare dall’innovazione superficiale e dai prodotti dell’industria dell’innovazione. Un altro è la convinzione che tutte le aziende siano ugualmente affette da una cronica penuria di buone idee mentre semmai è vero l’opposto. Ai fini di questo libro, tuttavia, contano di più alcune altre osservazioni. Se tentiamo di stabilire cosa distingue realmente le culture dell’innovazione e cosa spinge alcune a scendere molto più in profondità di al-tre, l’elenco di prima non può aiutarci più di tanto. Quasi tutte le aziende cercano di aprirsi a nuove idee, di tollerare l’insuccesso, d’incoraggiare la sperimentazione e così via. Ma solo poche ci riescono, e pochissime sono in grado di creare le condizioni che promuovono effettivamente il cambiamento. La cosa interessante è che ci sono delle affinità tra quelle che ci riescono e tra gli elementi che le accomunano. Dopo aver lavorato per oltre un decennio su questi aspetti, ho individuato quattro elementi, o valori culturali, interconnessi che definiscono le culture dell’innovazione profonda. Non tutte le culture dell’innovazione profonda li possiedono in egual misura, e non tutte devono essere ugualmente forti su tutti e quattro, ma la mancanza anche di uno solo segnala spesso che la cultura dell’innovazione di un’azienda è a rischio. I quattro elementi/valori sono, in ordine casuale:

  1. Rispetto.
  2. Reciprocità.
  3. Responsabilità.
  4. Riflessione.

LEGGI ALTRI ESTRATTI

Come imbastire messaggi di grande effetto che smuovono i prospect
Jeb Blount
Dite a voi stessi che ce la farete e le vostre possibilità di successo aumenteranno. Usate parole, frasi e tono di voce assertivi e decisi e sarete più efficaci e credibili.
Estratto da Fanatical Prospecting di Jeb Blount
Riconoscete le ferite
Gabrielle Bernstein
Mi sentivo impotente ed esausta a causa della dipendenza dal giudizio. Ma c’era un barlume di speranza: nel profondo sapevo che esisteva una soluzione spirituale al problema.
Estratto da Liberi dal giudizio di Gabrielle Bernstein
Come vendere un contratto da dieci miliardi di dollari a un oligarca russo
Oren Klaff
Stavo progettando un modo completamente nuovo di presentare un’idea o un prodotto; volevo che fossero loro, i clienti, a decidere di acquistare, senza che io dovessi nemmeno chiedere.
Estratto da Ribalta il copione di Oren Klaff
L'arancia Tropicana
Marie Forleo
Mia mamma è una di quelle persone sempre indaffarate. Quando ero piccola, sapevo che l’avrei trovata da qualche parte, in casa o in giardino, impegnata in qualche attività mentre ascoltava, in sottofondo, il suono metallico che proveniva dall’arancia Tropicana.
Estratto da A tutto c'è una soluzione di Marie Forleo
Devo molto al coraggio
Alessio Sakara
Quando la paura mostra le zanne e ringhia nella notte, non c’è altro da fare che andarle incontro. Allora scopri una cosa interessante. La paura ha paura del tuo coraggio.
Estratto da Ogni giorno in battaglia di Alessio Sakara
Accettare la difficoltà, lavorare al cambiamento
Marianne Williamson
Niente ci rende più forti che uscire dagli abissi più profondi della disperazione per camminare verso le vette più alte della gioia, e nessuno ci spinge quanto gli angeli che ci ricordano di non dimenticare tutti gli altri che stanno scalando la montagna insieme a noi.
Estratto da Dalle lacrime alla luce di Marianne Williamson
Reagire all’imprevisto
Sebastiano Zanolli
Quando il 14 aprile 1970 un serbatoio pieno di ossigeno liquido all’interno della navicella spaziale Apollo 13 si ruppe, gli ingegneri e tecnici del Kennedy Space Center non persero tempo a entrare in azione.
Estratto da Alternative di Sebastiano Zanolli
La conquista del tempo
Riccardo Scandellari
Se vuoi essere preso in considerazione devi pagare l’attenzione delle persone, non ti viene concessa gratuitamente. L’attenzione è un sottoprodotto del tempo e il tempo è la cosa più preziosa che l’essere umano possieda.
Come imbastire messaggi di grande effetto che smuovono i prospect
Jeb Blount
Dite a voi stessi che ce la farete e le vostre possibilità di successo aumenteranno. Usate parole, frasi e tono di voce assertivi e decisi e sarete più efficaci e credibili.
Estratto da Fanatical Prospecting di Jeb Blount
Riconoscete le ferite
Gabrielle Bernstein
Mi sentivo impotente ed esausta a causa della dipendenza dal giudizio. Ma c’era un barlume di speranza: nel profondo sapevo che esisteva una soluzione spirituale al problema.
Estratto da Liberi dal giudizio di Gabrielle Bernstein
Come vendere un contratto da dieci miliardi di dollari a un oligarca russo
Oren Klaff
Stavo progettando un modo completamente nuovo di presentare un’idea o un prodotto; volevo che fossero loro, i clienti, a decidere di acquistare, senza che io dovessi nemmeno chiedere.
Estratto da Ribalta il copione di Oren Klaff
L'arancia Tropicana
Marie Forleo
Mia mamma è una di quelle persone sempre indaffarate. Quando ero piccola, sapevo che l’avrei trovata da qualche parte, in casa o in giardino, impegnata in qualche attività mentre ascoltava, in sottofondo, il suono metallico che proveniva dall’arancia Tropicana.
Estratto da A tutto c'è una soluzione di Marie Forleo
Devo molto al coraggio
Alessio Sakara
Quando la paura mostra le zanne e ringhia nella notte, non c’è altro da fare che andarle incontro. Allora scopri una cosa interessante. La paura ha paura del tuo coraggio.
Estratto da Ogni giorno in battaglia di Alessio Sakara
Accettare la difficoltà, lavorare al cambiamento
Marianne Williamson
Niente ci rende più forti che uscire dagli abissi più profondi della disperazione per camminare verso le vette più alte della gioia, e nessuno ci spinge quanto gli angeli che ci ricordano di non dimenticare tutti gli altri che stanno scalando la montagna insieme a noi.
Estratto da Dalle lacrime alla luce di Marianne Williamson

Resta aggiornato
Iscriviti alla newsletter

Ricevi notizie sulle nuove uscite e gli eventi della casa editrice, contenuti interessanti e promozioni

Resta aggiornato
Iscriviti alla newsletter

Ricevi notizie sulle nuove uscite e gli eventi della casa editrice, contenuti interessanti e promozioni